Seleziona una pagina
Home » Service » Verificazioni periodiche

IM Laboratory

IM Laboratory


IM Laboratory
 è l’Organismo di Ispezione di Italiana Macchi, dedicato alle attività riguardanti la verifica periodica degli strumenti per pesare a funzionamento non automatico fino a 300kg.

IM Laboratory è l’Organismo di Ispezione di Italiana Macchi, che opera in conformità al Decreto 21 aprile 2017, n. 93 ed ha predisposto il “Regolamento R1 settore per le verifiche periodiche su strumenti per pesare” secondo la Norma UNI CEI EN ISO/IEC 17020:2012.

Il regolamento R1 è a disposizione dei titolari di strumenti metrici che vogliono avvalersi di IM Laboratory per l’esecuzione delle verificazioni periodiche dei loro strumenti.

Il regolamento R1 stabilisce i compiti, le responsabilità dell’Organismo di Ispezione, del titolare dello strumento e definisce le condizioni generali del contratto.

Tale regolamento deve essere accettato dal titolare dello strumento prima dell’esecuzione della verificazione periodica.

Z

Per la richiesta di un preventivo personalizzato o per fissare un appuntamento, vai al modulo CONTATTI e seleziona VERIFICA PERIODICA, indicando (nei Commenti) il tipo di strumento.

La VERIFICAZIONE PERIODICA degli strumenti di pesatura

Si definisce verificazione periodica, il controllo metrologico legale periodico effettuato sugli strumenti di pesatura dopo la loro messa in servizio, o a seguito di riparazione per qualsiasi motivo comportante la rimozione dei sigilli di protezione, anche di tipo elettronico.

Vige l’obbligo di sottoporre a verificazione periodica tutti gli strumenti di pesatura utilizzati nell’ambito di attività commerciali o comunque utilizzati per misure che devono fare fede nei confronti di terze parti.

Secondo le ultime disposizioni di legge, gli strumenti di misura sono sottoposti alla verificazione periodica secondo quanto prevede l’allegato IV della normativa vigente, e comunque non oltre quanto definito dall’Art. 4, Comma 3 del Decreto 21 aprile 2017, n. 93., a partire dalla data di avvenuta comunicazione di messa in servizio dello strumento; trasmessa alla Camera di Commercio di competenza e, a seguire, ogni tre anni fino alla comunicazione di dismissione del medesimo.

La verificazione periodica deve essere richiesta dal Titolare dello strumento, in altre parole dal proprietario dello strumento di pesatura, a un Organismo di Ispezione accreditato da ACCREDIA.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi direttamente nella tua email tutte le news !


Per informazioni circa il trattamento dei dati personali per la nostra NEWSLETTER
clicca qui

Grazie! Conferma l'indirizzo e-mail aprendo il link presente nell'e-mail che ti abbiamo inviato.